Ciclismo

Il 31 agosto in piazza dei Signori la tappa vicentina della Route2 du Panathlon

Piazza dei signori Vicenza
Partenza il 28 agosto da Bressanone e arrivo il 2 settembre a Venezia Lido

Anche Vicenza sarà protagonista della Route2 du Panathlon, la manifestazione ciclistica - giunta alla sua seconda edizione - che porterà una trentina di soci dei Club del nord Italia ad effettuare un percorso di 579 chilometri - montagnoso nella prima parte e pianeggiante in quella finale - che, prendendo il via oggi, lunedì 28 agosto, da Bressanone, li condurrà, in una settimana circa a bordo delle proprie biciclette, al traguardo finale di Lido di Venezia sabato 2 settembre.
Le città interessate dall'evento saranno Bressanone, Bolzano, Trento, Riva del Garda, Peschiera del Garda, Verona, Vicenza, i Colli Euganei con Montegrotto, Chioggia e la parte sud della laguna fino al Lido di Venezia.
La tappa, che giungerà in piazza dei Signori a Vicenza il pomeriggio del 31 agosto, a partire dalle 17, prenderà il via la mattinata stessa da Peschiera del Garda, transitando poi per Verona e passando per la zona di Soave.
Saranno 120 i chilometri della tappa vicentina: il giorno successivo, venerdì 1 settembre, i ciclisti lasceranno la città con destinazione Padova-Montegrotto Terme.
La Route2 du Panathlon ha ottenuto il patrocinio del Comune di Vicenza e del Comitato Provinciale del CONI oltre che dei Comuni toccati dalla manifestazione. La tappa vicentina è organizzata da Panathlon Club Vicenza in collaborazione con Rangers, società del Gruppo Battistolli, e l'assessorato alla formazione del Comune di Vicenza.
Ad illustrare oggi l'evento erano presenti l'assessore alla formazione Umberto Nicolai, il presidente di Panathlon Vicenza Luigi Battistolli, il vicepresidente e responsabile provinciale Coni Point Vicenza Emiliano Barban. Era presente anche Marco Meletti, reponsabile marketing e comunicazione del Gruppo Battistolli.
“Route2 du Panathlon, che si va ad inserire nel fitto calendario di manifestazioni sportive che fanno di Vicenza Città europea dello sport 2017, è un’iniziativa promossa dal club service Panathlon international, ed in particolare dai club dell’Area 1 del Triveneto, che ha come finalità generale quella di promuovere l’affermazione dello sport e dei suoi valori – ha dichiarato l'assessore alla formazione Umberto Nicolai -. Per questo Panathlon club Vicenza ha investito anche in città in vari progetti. Tra questi ricordo che la scuola media Carta dall’anno scolastico 2017-18 sarà ad indirizzo sportivo, una vera scommessa che Panathlon aiuterà a realizzare”.
Obiettivo della manifestazione è sottolineare l'importanza della creazione di percorsi ciclistici attrezzati e soprattutto di piste ciclabili, intese non solo quali strutture in grado di garantire una maggiore sicurezza a chi circola su due ruote, ma anche alla luce del fatto che negli ultimi anni si sta sviluppando una nuova forma di turismo “sano”, quella appunto in bicicletta.
Ad attendere i partecipanti della Route2 du Panathlon, in piazza dei Signori giovedì 31 agosto saranno presenti l'assessore alla formazione Umberto Nicolai, alcune autorità cittadine ed il Governatore Panathlon Area 1 Giorgio Chinellato.
Fra i soci che prenderanno parte alla manifestazione è stata confermata la presenza del presidente del Panathlon Club Vicenza, Luigi Battistolli, che percorrerà la tappa che da Peschiera del Garda porta a Vicenza.

Categoria:

Regione: